Padabhyanga - Massaggio ai piedi

Trattamento particolarmente distensivo che agisce sui punti cruciali delle principali funzioni organiche e sugli apparati ad esse collegati. Riattiva la circolazione e rimedia agli squilibri responsabili di piedi gonfi e ritenzione di liquidi alle estremità. Dona stabilità psicofisica.

Il piede esprime tutto ciò che è legato ai temi della stabilità, della solidità, ma anche al concetto di cammino inteso come andare avanti, seguire un percorso, la possibilità di cambiare, puntare i piedi, di sollevarsi sulle punte per vedere ed altro.
Procedura:
Viene eseguito sul lettino in posizione prona, dopo un contatto con la palma dei piedi,si inizia con dei strofinamenti su tutte le parti del piede, pianta, parte esterna, interna, e centrale, avampiede fino alle dita e le dita stesse Stimolazione della parte mediana , piccole pressioni ,vengono eseguite una serie di manualità; sfioramenti, pressioni impastamenti, piccole torsioni e accarezzamenti fino al polpaccio.
Indicazioni:
La cura dei piedi migliora la rigidità e flessibilità articolare, previene crampi e tagli sui talloni, nutre la pelle,migliora la vista, promuove la forza fisica.